NEWS
L'ASSOCIAZIONE
CHI SIAMO
ATTIVITÁ
GALLERY
ARCHIVIO
CONTATTI
Regista, autore, filmmaker, pedagogo
Dopo il Diploma in regia all’Accademia d’Arte Drammatica di Napoli, diretta da Guglielmo Guidi, la sua formazione teatrale comprende gli atelier di regia di Eimuntas Nekrosius alla Biennale di Venezia (1999, 2000), un seminario di regia con Mario Martone al Teatro Argentina (1999), il seminario di drammaturgia Improv for Writers di Neil LaBute alla Biennale di Venezia (2012).Debutta alla regia teatrale nel 1996 con Emilie Muller di Yvon Marciano (che gli vale una segnalazione al Premio UBU), ha diretto oltre cinquanta spettacoli.Nel suo curriculum di filmmaker dopo il diploma in Filmmaking alla New York Film Academy nel 1999 dirige cortometraggi e documentariDal 2007 al 2015 è uno degli autori della serata David di Donatello per RAI1. Docente alla Link Campus University e al Padiglione Ludwig collabora con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.  Tra le sue pubblicazioni, il saggio L’atroce ironia del quotidiano nella drammaturgia post-moderna americana (2014) sul Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura. Nel 2011 pubblica il saggio A New Form of Beauty all’interno del libro Corpo Riflessione Immagine (Alpes, Roma).A ottobre 2014 per Editoria&Spettacolo cura Trilogia della bellezza, Plays di Neil LaBute, in collaborazione con Masolino D’Amico.

GIANLUCA FICCA                                            Psichiatra, psicoterapeuta. Professore Associato in Psicologia Generale presso il Dipartimento di Psicologia dell’ Università di Napoli II, dove si occupa prevalentemente di psicofisiologia e di ricerca sul sonno e sul sogno. Da numerosi anni coltiva un interesse parallelo per la scrittura cinematografica e teatrale, avendo tra l’altro vinto il Premio Soggetto Cinema e il Premio GESCAL della V Edizione del Napoli Film Festival (2003) con il soggetto “Ragazzi del porto”. Nel 1999, presso la comunità riabilitativa per disagio psichico "Il Castello", inizia ad applicare la teatroterapia come metodo d'’intervento in riabilitazione psicosociale e fonda il Laboratorio per giovani psicotici “Teatri Instabili”, nella cui cornice sono stati scritti e messi in scena numerosi spettacoli.  Nel corso degli anni elaborare un modello di teatroterapia che integra i contributi teorici della psicologia cognitiva e della psicofisiologia. A partire dal 2003, si sviluppa l'intensa collaborazione clinica, scientifica e artistica con la psicologa Gaia Vernassa e con il regista Marcello Cotugno, con il quale cura varie traduzioni e adattamenti teatrali del drammaturgo newyorkese Neil LaBute. 

GAIA VERNASSA
Psicologa e psicomotricista, specializzata presso la SIAB di Roma in Analisi Bioenergetica. Frequenta numerosi corsi e stage di teatro, tra i quali quello presso la Cometa di Roma. Dal 2003 al 2007 coadiuva Gianluca Ficca nella realizzazione di progetti teatroterapeutici presso la comunità "Il Castello" di Anversa degli Abruzzi.  Dal 2007 al 2013, lavora in una comunità di recupero, l'AIVA di Nettuno, e in diversi progetti di prevenzione finanziati dall'Agenzia Capitolina per le Tossicodipendenze di Roma. Negli ultimi cinque anni, coordina e conduce laboratori teatrali all'interno di scuole medie e superiori della periferia degradata di Roma.




Site Map